Globedia.com

×

Error de autenticación

Ha habido un problema a la hora de conectarse a la red social. Por favor intentalo de nuevo

Si el problema persiste, nos lo puedes decir AQUÍ

×
×
Recibir alertas

¿Quieres recibir una notificación por email cada vez que Lcarchitects escriba una noticia?

Mercado De Segunda Mano: Arquitecto Italiano Vende Su Licenciatura (septiembre'10)

20/06/2011 00:48 0 Comentarios Lectura: ( palabras)

Transcribo la fuente original:

Giovane architetto annuncia su internet: « Vendo laurea, non serve a nulla

Provocazione on line di un giovane laureato in cerca

di lavoro: «Vendo laurea causa inutilizzo »

NAPOLI - La disoccupazione è un problema enorme per i ragazzi di Napoli e non soltanto i precari. Spesso chi si laurea si trova a dover accettare mansioni manuali perché non c'è possibilità di lavoro. Così a Napoli un laureato in difficoltà disoccupato da tempo, vende su www.Kijiji.it - sito on line di annunci gratuiti che registra oltre 1.000.000 annunci di cui 45.000 di lavoro - la sua laurea, lanciando, on line, una provocazione. Stefano Lento, 26 anni di Napoli, laureato in architettura alla Federico II già da un anno, ha rotto gli indugi e ha utilizzato Kijiji.it per lanciare la sua provocazione: « Vendo laurea causa inutilizzo », recita l'annuncio, che prosegue « un ritaglio di carta rettangolare utile se non altro a seguito di esigenze corporali per l'igiene intima ».

Una grande amarezza nelle parole e una grande disperazione nel futuro. L'annuncio è il risultato di dodici mesi di tentativi non andati a buon fine: «E' un anno che non faccio altro che passare da un stage a un altro - afferma Stefano - il più delle volte si tratta di stage gratuiti o con al massimo un rimborso spese che va dai 200 ai 300 euro. Così è difficile andare avanti, a volte ho anche provato a cercare altro, ma vorrei cominciare a investire su me stesso svolgendo la professione per cui ho studiato. La condizione di precarietà diffusa, però, non me lo consente. E allora che me ne faccio della laurea? Questo il motivo del mio annuncio che vuole essere chiaramente una provocazione. Figurate se qualcuno è interessato ad acquistare una laurea». Una situazione difficile quella di Stefano, come tanti suoi coetanei che vivono lo sfruttamento legale del terzo millennio: lo stage. Non è nuovo, kijiji.it, ad annunci di questo tipo.

Il sito registra un numero significativo di chi cerca disperatamente un lavoro. A conferma della situazione generale in cui si trova il Bel Paese. Secondo alcune statistiche del sito internet chi pubblica (gratuitamente) un'offerta di lavoro su Kijiji riceve in media 10 risposte e spesso accade che già poche ore dopo l'inserimento dell'annuncio, gli inserzionisti si rivolgano al sito per cancellarlo, avendo già trovato quello che cercavano.

Espedito Vitolo

14 settembre 2010


Sobre esta noticia

Autor:
Lcarchitects (57 noticias)
Fuente:
lc-architects.blogspot.com
Visitas:
1035
Tipo:
Reportaje
Licencia:
Distribución gratuita
¿Problemas con esta noticia?
×
Denunciar esta noticia por

Denunciar

Etiquetas
Empresas

Comentarios

Aún no hay comentarios en esta noticia.